Montaggio Video

Montaggio video e presentazione foto: servizi e guide

Guida al montaggio video. Video-editing
Impostare:
- Schermo Aspect ratio
- Formati video codec
- Formati audio
- Cos'è l'FPS
I titoli
Le transizioni
Gli effetti
La presentazione
La masterizzazione

Le altre guide
Musica per i
tuoi video

NEWS dalla tecnologia

Guida al montaggio video.
Consigli per eseguire i TAGLI dei clip video.


Una volta scelta la musica si deve adattare il montaggio delle scene al "ritmo" della musica. E’ importante al momento del taglio delle clip stabilire se si vuole poi aggiungere delle transizioni o effetti di rallentamento o velocizzazione, in quanto le transizioni solitamente modificano la durata delle clip e quindi potreste trovarvi a non avere più audio e video sincronizzati come desiderate.
Tagliare a ritmo di musica
Per scegliere i tagli delle scene in base al ritmo musicale, l’ideale è provare.
(Vedi Guida al montaggio video: il sonoro e Musica per i tuoi video). Ovviamente non si deve essere troppo drastici nel tagliare le immagini in base al ritmo e quindi eliminare parti che ci piacerebbe tenere.
Inoltre è piacevole non avere i clip di durata tutta uguale. Se si crea una composizione di clip troppo corte (meno di 3 secondi l’una) l’andamento diventa un po’ isterico e quindi stressante per l’occhio. Meglio alternare clip lunghe a clip corte, sempre tendendo l’orecchio al ritmo. Non è così difficile, come dirlo, basta lasciarsi andare ed “entrare” di istinto nel ritmo di immagini e audio insieme.
L’effetto sarà piacevole e per niente noioso. Del resto siete voi che avete vissuto quei momenti, non vi sarà difficile ricreare un ritmo e un’atmosfera che rievochino le emozioni vissute e le trasmettano allo spettatore.

Quindi se nelle scene c’è un momento culminante e importante, sarà bello farlo coincidere con il punto in cui la musica “sale” di intensità.

Con che criterio tagliare?
Per quanto riguarda gli strumenti utilizzati dai più diffusi software di video editing per accorciare i clip si consiglia di consultare la guida del singolo programma.
Di seguito troverete alcuni consigli che vi serviranno per poter eseguire i tagli in base a criteri che possono essere ritenuti standard dallo spettatore.

La televisione e il cinema ci hanno abituati a ritmi piuttosto veloci. Provate a guardare un film recente o un documentario e a contare quanti secondi dura uno stacco, cioè dopo quando cambia inquadratura. Fate un confronto col ritmo di un film vecchio e di una pubblicità. Noterete una grande differenza. Quindi non abbiate timore a tagliare. Ne gioverà lo spazio su disco e il risultato finale sarà di aver ottenuto un Dvd di una durata non eccessiva.

Sicuramente da tagliare sono le zoommate pazze, cioè l’uso indiscriminato dello zoom (vedi Guida alle riprese video perfette: zoom). Mentre si riprende possiamo usare lo zoom, ma è buona norma tagliare poi tutta la fase centrale tra la partenza e l’arrivo dell’ingrandimento. ESEMPIO. Abbiamo una zoommata sul nostro bambino che in mare si è allontanato da riva nuotando e dopo aver raggiunto la boa si gira e contento ci saluta. Nel montaggio sarà sufficiente conservare la parte iniziale, dove il bambino parte a nuotare, tenere qualche secondo della nuotata, tagliare tutta la parte finchè si ferma e ci saluta e lo vediamo in viso e unire, se si preferisce non avere lo stacco netto, le due parti di clip con una transizione (dissolvenza o sovrapposizione). Si capirà comunque che ha nuotato fin lì, il ritmo non perder& agrave;. Consigliabile è tagliare la parte magari in cui si è abusato dello zoom. In genere quando si zoomma troppo, la videocamera utilizza lo zoom digitale e l’immagine si sgrana, cioè non è più pulita e traballa. Se la parte in questione non è di vitale rilevanza (es. avvistamento di una balena!) è meglio eliminarla e tenere fino al punto in cui l’immagine risulta ancora piacevole.


Indice della Guida al Montaggio video
Argomento precedente: Il sonoro
Argomento successivo:
I titoli


Vedi anche I programmi per video editing.
Google
 
Web montaggio-video.it
Home
www.montaggio-video.it - Copyright©2006 - Sito ideato e realizzato da F. Spelta
E-Mail