Montaggio Video

Montaggio video e presentazione foto: servizi e guide

FORMATI VIDEO
Cosa sono?
Quali hai sul PC?
.HDV
.FLV
.3GP

Guida al Video editing
Musica per i
tuoi video

Programmi per
montaggio video


Le altre guide

FORMATI VIDEO E COMPRESSIONE CODEC


Chiunque si sia cimentato nel montaggio video (vedi Guida al montaggio video) è sicuramente venuto a conoscenza dell'esistenza di vari formati video (tra cui l'usatissimo .flv), cioè i formati con cui vengono salvati e compressi i file di tipo audio/video della videoripresa e della cattura (trasferimento dalla videocamera a PC) e dei Codec (Codificatore/Decodificatore) di compressione.
Cosa sono i formati video e i Codec?
I formati video sono come contenitori nei quali vengono memorizzate tracce video e audio e le informazioni indispensabili a una corretta riproduzione, mentre i codec permettono la compressione e decompressione delle immagini e dell'audio per ridurle a pochi megabyte.
Non è indispensabile per un buon video editing avere una conoscenza tecnica approfondita dei formati, ma sarà sufficiente, leggendo la guida, trovare il formato più adatto a seconda del progetto che dobbiamo realizzare.
Quali compressori ho sul computer?
Per prima cosa occorre sapere quali compressori sono presenti sul nostro computer. Con Win9x basta verificare nel pannello di controllo l'icona multimedia ed aprire il menu' avanzate. Per i sistemi con WinME basta aprire dal pannello di controllo, icona suoni e multimedia e scegliere periferiche.
Selezionando i rispettivi menu', ci ritroveremo la lista di tutti i codec audio e video installati sul PC. Alcuni di essi sono presenti gia' alla prima installazione di Windows, sono i cosi' detti "codec di sistema", ma e' possibile installarne di aggiuntivi o scaricarne da Internet.

Vedi anche la Guida ai formati schermo (aspect ratio).


La masterizzazione perfetta era un sogno?
Dalla casa del noto programma Nero ...ora è realtà! Quando masterizzate file video su DVD, potete essere certi che i dati avranno il formato MPEG appropriato per essere riprodotti su qualunque lettore DVD. Il plug-in DVD Video include la tecnologia Dolby® Digital, nonché gli strumenti che consentono di produrre audio di alta qualità per colonne sonore professionali da inserire sui propri DVD solo con pochi clic. Per saperne di più:

DVD Video Plug-in


AVI
AVI è il fromato audio/video tradizionalmente gestito da Windows e capace di supportare molti codec di compressione ma che spesso viene identificato con i due più diffusi: DV e DivX. Se quest'ultimo non si presta molto alla fase di cattura, il DV è certamente il più adatto per ottenere video di qualità (lo stesso utilizzato dalla videocamera). Rimane il formato video più adatto per chi lavora su sistemi Windows e coi software di editing.
In pratica: se si intende fare editing delle proprie riprese è consigliata la cattura direttamente in formato MiniDV (AVI), che conserva qualità e quadro video originali.
MPEG
MPEG2
I formati MPEG e MPEG2 hanno il pregio di aver decisamente ridotto le dimensioni dei file mantenendo una notevole qualità di immagine. NON si prestano ai progetti complessi di editing perchè memorizzano solo alcuni fotogrammi. E' un ottimo compromesso tra dimensioni e qualità video, tanto da essere stato scelto come standard sia per i DVD che per le trasmissioni televisive digitali.
In pratica: per chi deve riversare subito da videocamera a DVD. Non necessita di ricodificazione.
HDV Hdv = HighDefinitionVideo. L'HDV è nuovo standard, studiato da Canon, JVC, Sharp e Sony che si sono accordate sulle nuove specifiche tecniche.
Per la cattura di video ad alta risoluzione HDV viene utilizzato lo stesso tipo di connessione tra videocamera e PC (Firewire), ma il formato non è il medesimo che viene impiegato per l'acquisizione MiniDv. HDV utilizza un MPEG2 ad alta risoluzione collocato all'interno di nastri MiniDv, mentra il formato MiniDv impiega un Codec completamente diverso. Per tale motivo il software deve riconoscere questa differenza e la deve saper gestire indipendentemente dalla videocamera che si collega. I più famosi software di video editing (Adobe Premiere, Sony Vegas, Pinnacle Studio 10 Plus) hanno aggiunto il supporto per l'HDV. In altri software è necessario ancora ricorrere a plug-in per renderlo compatibile.
In entrambi i casi la cattura in HDV viene impostata nei menù della videocamera.
I prodotti HDV possono sia riprodurre che registrare su nastri MiniDV nel formato DV tradizionale, a definizione standard, garantendo così la possibilità di registrare filmati totalmente compatibili con tutti i prodotti attuali basati sul DV (vcr, videocamere, sistemi di editing e così via).
In pratica: per chi ama immagini altamente definite e possiede una Tv HDV.
MPEG4
MPEG-4 o DivX offre la stessa qualità di MPEG-2 con una compressione circa tre volte superiore.
In pratica: ideale per i video sul Web e Podcasting.
WMV
WMV cioè: Windows Media Video è il formato di Microsoft per i progetti multimediali soprattutto in alta definizione. Molto versatile e "aperto" per la varietà dei codec di compressione supportati.
In pratica: se si vuole fare video editing in alta definizione può essere una valida scelta.
MOV
MOV è il formato di Apple Quicktime dei sistemi Mac ed equivalente ad AVI per Windows. Compatibile anche MOV come AVI verso le due piattaforme (Apple e Windows). Supporta molti codec e molte funzioni video avanzate (compresa l'alta definizione).
In pratica: molto usato per il video editing soprattutto su Mac oltre che su piattaforma Windows.
FLV Le ultime versioni di Macromedia Flash (in particolare Flash MX 2004 Pro e Flash 8) hanno introdotto la gestione dei filmati attraverso il formato FLV, un tipo di file che, al pari dei concorrenti, permette livelli di compressione, risoluzioni e qualità totalmente personalizzabili, ma che vanta benefici sia per l'utente sia per il Web Master davvero notevoli e unici. Il formato FLV e l'utilizzo integrato delle funzionalità di Flash per i video presenta diversi consistenti vantaggi. Innanzi tutto, poiché la tecnologia Flash è disponibile per tutti i computer e sistemi operativi e, di fatto, si trova già installata sulla quasi totalità di computer abilitati alla navigazione in Internet, ed è compatibile con la maggior parte dei sistemi che consentono di mettere online i video.
3GP 3gp è la denominazione di un formato di file concepito appositamente per permettere servizi di videotelefonia, questo formato è utilizzato soprattutto per la registrazione di file multimediali nei telefoni cellulari e la loro trasmissione via MMS.
Esistono vari convertitori per convertire per esempio un video .3GP in MPEG-4 o AVI, o il contrario.
• Apple Quicktime
• ANVSoft Flash to 3GP Converter
• AVOne Video Converter
• ImTOO 3GP Converter
• Magicbit 3GP Video Converter
• MikSoft Mobile 3GP converter
• Nokia Multimedia Converter
• River Past Video Cleaner
• Roxio 3GP Decoder Pack
• Total Video Converter
• Xilisoft 3GP Video Converter
• XinLab Java 3GP/MP4 Player
• Yasa 3GP Video Converter
• 3X 3GP Video Converter

Per saperne di più consulta il sito www.3gp.com (in inglese).

Google
 
Web montaggio-video.it
Home
www.montaggio-video.it - Copyright©2006 - Sito ideato e realizzato da F. Spelta
E-Mail