Montaggio Video

Montaggio video e presentazione foto: servizi e guide

FORMATI DI COMPRESSIONE
AUDIO
MP3
MP3 Pro
Wav
AIFF/AIF
Wmv
Musica per i
tuoi video

Guida al Video editing
Le altre guide

AUDIO: GUIDA AI FORMATI DI COMPRESSIONE


Come per i video (vedi Guida ai formati Video) anche per quelli audio esistono formati più o meno adatti alla fase di video editing (vedi Guida al montaggio video). Ecco una guida ai formati audio digitali più diffusi.
MP3

Il formato MP3 nato dalla tecnologia MPEG1 ha riscosso un successo senza precedenti grazie alla sua capacità di compressione dei file musicali mantenendo una buona qualità. Su CD la musica occupa circa 10 MB per ogni minuto, mentre codificato in MP3 (con bitrate standard) si scende ad 1 MB al minuto.
In pratica: è supportato dalla maggioranza dei programmi di video editing ed è ideale per i brani di lunga durata.


MP3 PRO
mp3PRO Plug-in
A parità di qualità, con l'ausilio della rivoluzionaria tecnologia mp3PRO è possibile creare file più compatti del formato MP3 standard, mantenendo la totale compatibilità con gran parte dei lettori MP3.
I file MP3 standard con bitrate da 64 kBit/s non dispongono di una sufficiente quantità di bit per comprimere l'intera ampiezza di banda dello spettro audio. Il suono perde le tonalità nella banda ad alta frequenza e risuona cupamente. I brani che vengono codificati con mp3PRO forniscono una qualità audio simile al CD già con una velocità di trasmissione di 64 kBit/s, cioè dimezzata rispetto alla velocità di 128 kBit/s del formato MP3 standard.
Il plug-in mp3PRO include i seguenti codec illimitati:
• mp3PRO
• MP3
Il plug-in mp3PRO funziona con Nero 5.5.4.0 (o successivi), Nero Express o NeroMIX. Non è un prodotto a se stante.
Vedi www.nero.com
WAV

WAV è il fromato audio più datato, ma ancora molto utilizzato, di sicuro tra i più adatti al video editing. Il formato WAV infatti consente di ottenere contributi musicali di alta qualità gestendo un'ampio spettro di frequenze e codec, spesso senza perdita di informazioni.

In pratica: è molto ingombrante e quindi utile per gli effetti sonori di breve durata.


AIFF/AIF Ingombrante come il formato audio WAV anche se garantisce un'alta qualità è nato soprattutto per risolvere problemi di compatibilità tra piattaforme diverse come Pc Windows e Macintosh.

In pratica: sconsigliato per le colonne sonore nel video editing.
ACC
Offre qualità di compressione e qualità di suono superiori al formato MP3, ma rimane meno conosciuto ed utilizzato.

In pratica: non tutti i programmi di video editing lo supportano anche se si tratta di un formato audio digitale poco ingombrante e di qualità.
WMV
WMV cioè: Windows Media Video è il formato di Microsoft per i progetti multimediali soprattutto in alta definizione. Molto versatile e "aperto" per la varietà dei codec di compressione supportati.

In pratica: se si vuole fare video editing in alta definizione può essere una valida scelta.
MOV
MOV è il formato di Apple Quicktime dei sistemi Mac ed equivalente ad AVI per Windows. Compatibile anche MOV come AVI verso le due piattaforme (Apple e Windows). Supporta molti codec e molte funzioni video avanzate (compresa l'alta definizione).

In pratica: molto usato per il video editing soprattutto su Mac oltre che su piattaforma Windows.
Google
 
Web montaggio-video.it
Home
www.montaggio-video.it - Copyright©2006 - Sito ideato e realizzato da F. Spelta
E-Mail